Io e il mio corpo.

Io e il mio corpo abbiamo un rapporto un po’ sofferto.
La nostra è una convivenza che si va logorando.
Si sa, dopo tanti anni non ci sono più molte cose da dirsi.
E andare d’accordo, talvolta, è veramente difficile.
Io magari vorrei andare a godermi una corsetta.
E approfittare di una giornata di sole.
Lui no, restiamo a casa perché sono stanco.
Ho freddo, ho fame, ho sonno.
Ho la sciatica.
E via sciorinando scuse su scuse.
Sto parlando con una ragazza.
Che magari pure mi piace.
Lui vuole fare pipì.
O peggio.
Per non parlare degli esami del sangue.
E’ una guerra.
Lui è astemio e vegetariano, o quasi.
E non manca occasione per farmelo notare.
Bevo birra.
Mi aumenta i trigliceridi.
Mi do al lambrusco.
E lui va di glicemia.
Oso sorseggiare un rhum invecchiato.
Si vendica a suon di transaminasi.
Insomma, ormai ci si sopporta a malapena.
Ma una separazione non converrebbe a nessuno dei due.
Per ovvi motivi.
E poi lui sa che io ho il coltello dalla parte del manico.
Se faccio sciopero io, lui è solo un soprammobile.

Annunci

Informazioni su astrogatore


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: