Fondamentalismi.

L’altra sera (mercoledì 18 aprile N.d.A.) mentre stavo cercando di arrivare al Live in tempo per il concerto dei “The Stranglers” – grandissimi, nonostante le assenze – armeggiando con le stazioni alla disperata ricerca di un po’ di buona musica, incappo in Radio Maria. Complice un camion refrattario al sorpasso, indugio sul canale più del necessario e finisco per prestare attenzione alle parole del conduttore.
Sta leggendo alcuni brani riguardanti la prima crociata (sic!). Quella di Goffredo di Buglione, tanto per intendersi.
Mi ha colpito particolarmente il passo in cui si paragonavano i crociati in processione, dopo il massacro seguito alla caduta di Gerusalemme, a dei monaci usciti da un eremo. Si tratta, per chi non lo sapesse, di una strage di proporzioni immani, in cui furono barbaramente assassinati mussulmani ed ebrei, e pure qualche cristiano di rito orientale, senza particolari preferenze. Ecumenismo ante litteram.
Mentre ascoltavo basito, ho sentito distintamente un brivido salirmi lungo la schiena, prima di ricordarmi – con un certo sollievo –  che il papa di Roma non può più emettere e far eseguire condanne a morte.
Per fortuna.

Annunci

Informazioni su astrogatore


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: